Quanto sei bella Roma con Calipso:
il tempo libero speso bene!

Cerca
Home IL CALENDARIO - Associazione Culturale Calipso GITE E VIAGGI Pasqua 2024: tra le scoperte di Pompei e i colori della costiera

Pasqua 2024: tra le scoperte di Pompei e i colori della costiera

Nel 79 d.C. un boato improvviso interruppe lo scorrere quotidiano della vita alle falde del Vesuvio. Una colonna di materiale vulcanico si elevò fino a raggiungere i 14 km di altezza rilasciando una pioggia di lapilli e pomici che, mossa dal vento, iniziò a depositarsi su Pompei e i vicini centri abitati. Era l’inizio della catastrofe. In poche ore il vulcano rilasciò una quantità impressionante di materiale piroclastico che trasformò per sempre il paesaggio dell’area vesuviana.

Un viaggio in un tempo passato quello che faremo in questi quattro giorni, riscoprendo quelle cittadine che vivevano di bellezza e opulenza prima che quel boato le cancellasse. Il viaggio è organizzato in collaborazione con l’Agenzia Viaggio in Compagnia dal 29 marzo al 1°aprile con viaggio e spostamenti in pullman GT, con soggiorno presso l’Hotel I Gigli****

Il soggiorno prevede, come sempre, alcuni pranzi liberi scelti sia per ottimizzare i tempi che per favorire la degustazione delle specialità locali.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Venerdì 29 marzo: ROMA – POMPEI – HOTEL

Ritrovo dei partecipanti presso i punti di raccolta: Ostia, Piazza Camillo Corsi (ore 7.30); Anagnina, metro (ore 8.15). Partenza in pullman GT per Pompei (durata tragitto 3 ore e mezza circa, inclusa sosta). Arrivo previsto alle ore 12:00. Pranzo libero. Visita guidata al grandioso sito archeologico (tkt ingresso € 18,00, gratuità di legge), ovvero la cittadina imperiale antica sommersa dalla eruzione del 79 d.C. che continua a rivelarci realtà e bellezze antiche. Al termine, dopo una visita libera alla Pompei moderna e al Santuario della Madonna del Rosario, partenza per l’Hotel (durata tragitto: mezz’ora circa). Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Sabato 30 marzo: CROCIERA IN COSTIERA AMALFITANA

Colazione in Hotel e partenza per Salerno (durata tragitto: due ore circa). Imbarco in battello per una crociera sulla costiera amalfitana, una delle bellezze italiane più note al mondo. Ci attende una giornata fantastica: ammirando dal mare un panorama incredibile, dichiarato patrimonio UNESCO, vedremo le coste di Vietri sul Mare con le terrazze panoramiche a strapiombo e saluteremo dal mare Ravello che con la Villa Rufolo e il suo giardino sereno offre un panorama mozzafiato sull’intero Golfo di Salerno. Approderemo ad Amalfi ed avremo del tempo per visitare l’antica Repubblica Marinara, famosa per i suoi panorami pittoreschi, i paesaggi romantici e la cattedrale di Sant’Andrea, conoscendo la storia del miracolo della Manna che si ripete ogni anno. Pranzo libero. Riprenderemo quindi il battello e faremo una nuova sosta: è la volta di Positano, la perla della Costiera Amalfitana, famosa per i suoi vicoli, i piccoli negozi e le ceramiche colorate. Qui avremo tempo libero per fare shopping nelle boutique e gustare il limoncello. Il battello ci attenderà ancora per condurci allo sbarco (ore 17.30 circa), dopo una giornata memorabile! Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

Domenica 31 marzo: ERCOLANO

Colazione in Hotel. Mattinata libera con possibilità di assistere alla Santa Messa o passeggiare per Nola che, pur avendo dato i natali a Giordano Bruno e raccolto l’ultimo respiro del grande Augusto, è ormai famosa per il Centro Commerciale “Vulcano Buono” progettato da Renzo Piano. Con la piazza centrale a cielo aperto, Piazza Amalfi, grande quanto piazza Plebiscito a Napoli (22.000 metri quadri), rende il Vulcano un’opera unica nel suo genere a livello internazionale, in grado di integrare la modernità. Pranzo in hotel. Al termine partenza per Ercolano (durata tragitto: mezz’ora circa), un luogo della memoria diverso da Pompei, con la sua civiltà e il suo volto umano. In quel 79 d.C. Ercolano fu investita dapprima da nubi ardenti, con una temperatura di circa 400° che viaggiavano ad una velocità di oltre 80 km/h, e poi da colate di fango che seppellirono la città sotto una coltre di circa 20 m di materiale vulcanico. Visiteremo il Parco Archeologico (tkt ingresso € 15,00, gratuità di legge), scoprendo cosa gli scavi ci stanno restituendo di questa antica città. Sito più calmo e meno caotico, perché meno mèta turistica, consente di scoprire la vita del passato e di percepirne gli antichi splendori. All’ora convenuta, raduno al pullman per il rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

Lunedì 1° aprile: OPLONTIS – CASA

Colazione in Hotel e partenza, con bagaglio a bordo, per Torre Annunziata (durata tragitto: mezz’ora circa) ove si apre il sito archeologico di Oplontis che, tra le località archeologiche vesuviane, seppellite a seguito della drammatica eruzione del 79 d.C., è quella che offre le più significative testimonianze monumentali del suburbio pompeiano. L’area consiste essenzialmente nella cosiddetta Villa di Poppea, la cui costruzione risale al I secolo a.C. e fu ampliata in età imperiale proprio per divenire la residenza della moglie di Nerone. Pranzo libero. Al termine ripartenza per Roma (durata del tragitto circa 3 ore e mezza circa, inclusa sosta) per raggiungere i rispettivi posti di origine (Anagnina e Ostia).

Quota di partecipazione individuale in camera doppia/matrimoniale: € 450,00

Supplemento stanza singola, se disponibile: € 100,00; sconto terzo letto: non previsto

LA QUOTA COMPRENDE:
– viaggio con pullman a seguito per tutte le escursioni indicate nel programma
–  soggiorno dal 29 marzo (check-in) al 1° aprile (check-out) presso l’Hotel I Gigli****
– Cene del 29, 30 e 31 marzo
– Pranzo di Pasqua
– Colazioni del 30 e 31 marzo e 1° aprile
– Visite guidate come da programma
– Auricolari
– Assicurazione medica
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Ingressi a musei e monumenti, mance, eventuale tassa di soggiorno da regolare in loco, extra in genere e tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”. Polizza annullamento viaggio facoltativa da versarsi alla prenotazione: € 18,00 (in camera doppia/matrimoniale); € 22,00 (in camera singola)

PRENOTAZIONI con versamento acconto € 100,00
(saldo entro venerdì 8 marzo)

La quota indicata resta valida fino al 12 febbraio; dopo tale data potrebbe subire variazioni
(la quota è stata calcolata sulla base di un’offerta “prenota subito” della struttura alberghiera)

Il programma potrebbe subire variazioni di orario per esigenze di aperture dei siti.

N.B.: I posti in pullman non sono assegnati. Chi ha problemi di mal d’auto lo segnali tempestivamente e, nei limiti del possibile, verrà favorito con l’assegnazione del posto avanzato. Poiché i posti sono soltanto 4, il posto verrà assegnato alla persona che ha effettiva necessità e NON anche al suo accompagnatore.
Segnalare alla prenotazione intolleranze o scelte alimentari, in modo da allertare il ristorante dell’Hotel

Gli amici a 4 zampe NON sono (purtroppo!) ammessi

Organizzazione tecnica Sinis Terrae viaggi by Azzurra Srls – aut.ne n. 28354 del 02.08.2013

Il presente modulo costituisce richiesta di iscrizione all’Associazione; l’iscrizione resta valida fino al 31 dicembre dell’anno di sottoscrizione. In occasione della prima partecipazione verrà richiesta la firma del modulo e verrà consegnata la tessera recante il numero con il quale si verrà iscritti sul Libro Soci; il numero assegnato resterà invariato nell’eventuale rinnovo. Con l’invio, si chiede pertanto di entrare a far parte dell’Associazione Culturale Calipso per l’anno sociale corrente, come Socio Ordinario e al costo di € 2,00 (due/00). A tal fine si dichiara: di esonerare l’Associazione Culturale Calipso da ogni responsabilità per tutti i danni, fisici e/o patrimoniali, che potessero derivare al sottoscritto/i dallo svolgimento delle attività organizzate dall’Associazione nel caso non siano diretta conseguenza di dolo o colpa dell’Associazione stessa.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. n. 196 del 30 giugno 2003 ed aggiornamenti: i dati personali acquisiti saranno utilizzati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, esclusivamente per lo svolgimento e la gestione delle attività legate agli scopi dell’associazione. Ai sensi del d.l. n. 196 del 30 giugno 2003, si ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l’integrazione o la cancellazione. Preso atto dell’informativa di cui sopra, si autorizza il trattamento e la comunicazione dei propri dati nei limiti di cui alla stessa.

N.B.: in caso di disdetta di prenotazione, i dati forniti – nel rispetto della normativa della privacy – verranno cancellati, fatta eccezione dell’indirizzo mail che verrà in automatico aggiunto alla mailing list della scrivente associazione; l’utilizzo sarà a mero scopo informativo degli eventi futuri. Utilizzando l’apposito “bottone” può essere effettuata la disiscrizione.

Data

29 - Mar - 2024 - 01 - Apr - 2024

Ora

7:00 - 19:00

Organizzatore

Associazione Culturale Calipso
Telefono
3401964054
Email
associazioneculturalecalipso@yahoo.com
error: Content is protected !!